Evitate il terrorismo spirituale

Dagli scritti della mistica cattolica Costanza Callegari

Gesù: «La mia pace sia con voi, figli miei carissimi! Non impressionatevi e non angustiatevi. I tempi sono Miei! Ho messo al condizionale le profezie, perché solo nelle mani onnipotenti del Creatore stanno le decisioni degli avvenimenti, nei tempi. Chi non vi dice, per esempio, che ai tempi profetizzati, la intensità di intenzioni buone, di preghiere valide, di buone azioni, di sacrifici, di dolori offerti con animo aperto e sincero non cambino tutto? Sì, tutto può accadere in male, ma è anche vero che tutto può essere arrestato. Dovete seminare pace e serenità negli animi che vi circondano e vi ascoltano. Oggi sono tutti assetati di notizie, di predizioni, perché il presente è precario e il futuro è buio.
No, figli miei, non è così che si avvicinano le anime a Dio. Spargete serenità e fiducia. Le tristi e spaventose rivelazioni sono per voi che ormai siete abbandonati alla Nostra volontà e al Nostro amore. Voi non paventate. Accennate con garbo, con finezza, senza il senso dell’assoluto, del definitivo, dell’irrevocabile. Dite a tutti che il male si può, si deve allontanare, che c’è Chi sa come e quando allontanare le sciagure, che si allontanano con la preghiera, con l’unione inscindibile degli spiriti. E allora quella Luce, che non tramonta e non tramonterà, vi inonderà e allontanerà lo sgomento che è solo opera del demonio. Unitevi e pregate: siate un’anima sola, una sola preghiera, un solo anelito. Chiedete insistentemente l’Amore e l’Amore sarà in voi, con voi e con i vostri congiunti, con i fratelli vicini e lontani, presenti ed assenti. Sarà il trionfo sulle forze del male»
(tratto da COSTANZA CALLEGARI, “Vieni Spirito Santo”, Propaganda mariana, Roma 1987, pp. 15-16).

One comment

Leave a Reply